Quando un dirigente gestisce male i propri dipendenti? Ecco i segnali che fanno capire se si sta fallendo come manager.

Parte del lavoro di un manager è quello di gestire i propri dipendenti, ma come fare a sapere se lo si sta facendo male e si è dunque un cattivo boss? Ecco qui di seguito diversi segnali utili a comprendere se si sta fallendo nel proprio lavoro da manager.

I vostri dipendenti vi mentono. Inizialmente può sembrare un problema esclusivamente relativo al cattivo dipendente, ma in realtà bisogna chiedersi perché sentono il bisogno di mentirvi. Magari avete fatto loro delle richieste irragionevoli, o li punite solitamente se compiono degli errori, o ancora date loro poco tempo libero per rilassarsi. Questi fattori possono portare a reazioni negative di tale tipo nel team, e sarà solo colpa del dirigente.

Nessun’altra azienda vuole “rubarvi” i dipendenti. Un buon manager sviluppa buoni dipendenti, che altri dirigenti dovrebbero desiderare di avere nel proprio team. Se nessuno apprezzerà un interesse per la vostra forza lavoro, bisogna cogliere tale segnale come un fattore relativo al bad boss.

Avete sempre emergenze. Ok, il business è spesso imprevedibile, e le emergenze occasionali sono comprensibili, ma se sono costanti significa che non si sta lavorando come si dovebbe.

Rubate i meriti agli altri. Alcuni manager cercano di impressionare il proprio capo facendo propri i meriti che, invece, sono altrui. Attenzione poiché una politica del genere vi si ritorcerà contro in futuro.